La semina del mattino 18. «Con che cosa mi presenterò al Signore?» (Mic 6,6). Dio è presente nel tempo, nella storia, nel mondo. È presente nell’uomo creato a sua immagine; è presente e si manifesta all’uomo attraverso Gesù Cristo, riflesso della sua gloria (Eb 1,3); è in dialogo con l’uomo. L’assenza di Dio è la […]

Continue reading

a semina del mattino 12. «Su, mangia, perché è troppo lungo per te il cammino» (1Re 19,7). Dio dona il cibo perché alimenti ogni essere vivente, lo faccia crescere, lo sostenga nel cammino della vita. Tutto ciò che di commestibile è stato creato nella natura animale e vegetale serve per nutrire l’uomo. In modo particolare […]

Continue reading

La semina del mattino 11. «Chi offre la lode in sacrificio, questi mi onora» (Sal 49,23). Offerta e sacrificio, lode ed onore esprimono il rapporto tra l’uomo e Dio. Sin dalle origini della vita sulla terra, soprattutto dopo il peccato, l’uomo ha sentito il bisogno di offrire, cioè di porre dinanzi a Dio i prodotti […]

Continue reading

_La semina del mattino_ *10. «Chi ha orecchi, ascolti!» (Mt 13,9).* I cinque sensi sono indispensabili per vivere bene. Non se ne può fare a meno. Se ne dovesse mancarne anche uno, l’uomo sarebbe fortemente penalizzato. Servono per interagire con gli altri. In particolare l’udito con le orecchie, capta i suoni dalle fonti esterne e […]

Continue reading

_La semina del mattino_ *9. «Il Signore riserva ai giusti il successo» (Pr 2,8).* Il mondo d’oggi sembra contaminato dal desiderio o dal bisogno di successo. Si corre per stare sulla cresta dell’onda, mantenere i quozienti di notorietà, dare continuità e stabilità al proprio target sociale, mantenersi eternamente attivi e giovani. I riflettori ordinari attirano […]

Continue reading

La semina del mattino 7. «Il mio cuore si commuove dentro di me» (Os 11,8). E’ una delle cose più belle che la Sacra Scrittura riporta sulla bocca di Dio nel suo amore per l’uomo. Se Gesù Cristo ha rivelato il volto umano del Padre, i profeti, con un linguaggio antropomorfico, ne hanno presentato il […]

Continue reading

La semina del mattino 6. «Rivolgetevi piuttosto alle pecore perdute della casa d’Israele» (Mt 10,6). Nel primo mandato missionario, i 12 apostoli furono dotati da Gesù di poteri straordinari sugli spiriti impuri, sui malati e finanche sui morti. L’ordine loro dato contiene tra l’altro un’indicazione ben precisa: non andare verso i pagani ed i Samaritani, […]

Continue reading