[imic-searchandfilter categories="la-semina-del-mattino" tags="" speakers=""]

La semina del mattino 273. «Avendo amato i suoi che erano nel mondo li amò sino alla fine» (Gv 13,1). La giornata odierna riassume in due momenti diversi i tratti essenziali della consacrazione e missione di Cristo, affidati alla missione della Chiesa e dei suoi ministri ed apre il Triduo di Pasqua, cuore delle celebrazioni […]

Continue reading

La semina del mattino 272. «Non ho opposto resistenza, non mi sono tirato indietro» (Is 50,5). Il terzo carme del Servo di Jahwé, evidenzia ancora una volta la sua missione di maestro, l’opposizione che riceve e l’assistenza da parte di Dio che porta al successo. Grazie alla sua tenacia, al coraggio e soprattutto all’aiuto divino, […]

Continue reading

La semina del mattino 271. «Mio servo tu sei, Israele, sul quale manifesterò la mia gloria» (Is 49,3). Il secondo canto del Servo di Jahwè riprende il tema del primo, sottolineando ulteriormente la sua predestinazione e ribadendo la sua missione riservata non solo ad Israele ma estesa a tutte le nazioni. Esse devono essere illuminate, […]

Continue reading

_La semina del mattino_ *269. «Osanna: benedetto colui che viene nel nome del Signore» (Gv 12,13).* Comincia oggi la Settimana *”Santa”* per eccellenza, nella quale si fa memoria liturgicamente degli ultimi giorni di Gesù prima della morte ed il compimento del mistero di amore del Padre attraverso *la passione del Figlio.* L’introduzione è determinata *dall’ingresso […]

Continue reading

La semina del mattino 264. «Abbiamo peccato, abbiamo parlato contro il Signore e contro di te» (Nm 21,7). La stanchezza, la provvisorietà abitativa, l’incertezza di un cammino apparentemente senza meta precisa, la mancanza di carne, di pane e di acqua, ha la meglio sul popolo dell’esodo che inveisce contro Dio e contro Mosè. L’invettiva diventa […]

Continue reading