La semina del mattino 1321. «Il lebbroso colpito da piaghe porterà vesti strappate e il capo scoperto; velato fino al labbro superiore, andrà gridando: “Impuro! Impuro!”» (Lv 13, 45). La lebbra è la malattia più antica del mondo. Nel mondo biblico e nella società ebrea essa indicava molteplici infermità della pelle o affezioni cutanee, almeno […]

Continue reading

La semina del mattino 1319. «Prenditi dieci pezzi, poiché dice il Signore, Dio d’Israele: Ecco, strapperò il regno dalla mano di Salomone e ne darò a te dieci tribù» (1Re 11,31). Geroboàmo, della tribù di Giuda, figlio di Nebat di Zereda e di Zerua, era inizialmente servo del re Salomone e godeva della sua fiducia […]

Continue reading

La semina del mattino 1318. «Poiché ti sei comportato così e non hai osservato la mia alleanza né le leggi che ti avevo dato, ti strapperò via il regno e lo consegnerò a un tuo servo» (1Re 11,11). Anche i grandi, se non restano fedeli al Signore ed obbediscono in tutto ai suoi voleri, sono […]

Continue reading

La semina del mattino 1317. «Beati i tuoi uomini e beati questi tuoi servi, che stanno sempre alla tua presenza e ascoltano la tua sapienza!» (1Re 10,8). Così esclamò, rimasta senza fiato dinanzi alla grandezza di Salomone ed all’organizzazione perfetta della sua reggia, la regina di Saba. Era giunta a Gerusalemme da una delle colonie […]

Continue reading

La semina del mattino 1316. «Volgiti alla preghiera del tuo servo e alla sua supplica, Signore, mio Dio, per ascoltare il grido e la preghiera che il tuo servo oggi innalza davanti a te!» (1Re 8, 28). Dopo aver rivolto un discorso al popolo convenuto per la presa di possesso di Jahwé del Tempio di […]

Continue reading

La semina del mattino 1315. «I sacerdoti introdussero l’arca dell’alleanza del Signore al suo posto nel sacrario del tempio, nel Santo dei Santi, sotto le ali dei cherubini» (1Re 8,6). Il progetto di Davide di costruire un tempio al Signore, sventato dalla profezia di Natan che gli riferì che sarebbe stato il Signore stesso a […]

Continue reading

La semina del mattino 1313. «Ti concedo quanto non hai domandato, cioè ricchezza e gloria» (1Re 3,13). Secondo il volere di Davide, suo figlio Salomone diventa re d’Israele. È molto giovane ma sa come comportarsi soprattutto col Signore. Sull’altura di Gàbaon, a nord-est di Gerusalemme, dove aveva offerto sacrifici, il Signore gli apparve nel sogno […]

Continue reading

La semina del mattino 1312. «Ecco, io manderò un mio messaggero a preparare la via davanti a me e subito entrerà nel suo tempio il Signore che voi cercate» (Ml 3,1). La festa della Presentazione del Signore, segna oggi 40 giorni dalla celebrazione del Natale e si inquadra in un particolare rito degli Ebrei legato […]

Continue reading